Intenzione di Preghiera
 
ULTIME NOTIZIE

CORI OSPITI A S. MESSA
Animazione liturgico-musicale durante le S. Messe d'orario nella Basilica Papale di San Paolo fuori le Mura

XVI Festival Internazionale di Musica e Arte Sacra
XVI Festival Internazionale di Musica e Arte Sacra dal 4 al 10 Novembre 2017 con i Wiener Philharmoniker come orchestra in residence.

 Roma, 19/10/2017




Basilica di San Paolo Preghiere Eventi Servizi Notizie Info Orari

ILLUMINAZIONE A TECNOLOGIA LED DELLE NAVATE LATERALI
Grazie al contributo della Fondazione "Nando Perretti" è stato realizzato il nuovo impianto di illuminazione delle navate della Basilica di San Paolo fuori le Mura

http://www.basilicasanpaolo.org/rcm/foto1/Logo%20perretti__Page1.jpg
La chiesa è un edificio che individua, racchiude e definisce uno spazio sacro. Gli interventi illuminotecnici, rispettosi di quelle che sono le disposizioni emanate dalla Commissione Episcopale attraverso una specifica Nota Pastorale e la normativa UNI 10380, dovranno sempre tener conto del fatto che la chiesa è caratterizzata da tre dimensioni strettamente correlate fra loro: simbolica, liturgica e architettonica.
 
Attraverso un uso sapiente della luce artificiale, che, quando è possibile, dovrà essere uni-formata a quella naturale, l’illuminotecnica dovrà, da una parte essere funzionale e, dall’altra, rispettare le valenze simboliche dei vari spazi speciali e degli elementi strutturali.
 
 
Prendendo in esame la struttura architettonica e volumetrica delle imponenti navate laterali della Basilica di San Paolo fuori le Mura di Roma la prima importante valutazione è stata determinare la temperatura di colore della luce sempre in rapporto dapprima al comfort per-cettivo e al compito visivo, in seconda istanza alla funzione, all´effetto estetico, al tipo d’atmosfera ambientale che si desidera ottenere e, soprattutto, al rispetto dei valori cromati-ci, artistici ed architettonici con particolare riguardo al clima di raccoglimento religioso che tali opere e strutture devono sempre mantenere inalterato all’interno dell’ambiente sacro.
 
In questo progetto sono stati adottati determinati tipi di lampade (Ioduri metallici e Super-Led), anche ai fini del risparmio energetico e dei costi di gestione, che in parte dipendono dalla lunghezza stessa della vita della lampada.
 
http://www.basilicasanpaolo.org/rcm/foto1/S.Paolo%20FLM_Navate_Rea08__Page1.jpg
 
Lo studio è stato orientato al fine di raggiungere principalmente tre obbiettivi: l´illumina-zione degli elementi architettonici e decorativi all’interno delle Navate laterali, l’illuminazione “dedicata” per consentire, nell´ambito di un comfort visivo, lo svolgimento delle funzioni e delle visite e il massimo occultamento degli elementi illuminanti.
 
Il progetto ha interessato, più in dettaglio, due zone di intervento d’illuminazione: la pavi-mentazione delle due navate laterali esterne, ottenuta con luce diretta a mezzo gruppi d’illuminatori collocati in prossimità dei finestroni, e i soffittoni con luce diretta tramite gruppi d’illuminatori tecnologia Led collocati sui capitelli delle colonne e sui piani delle fi-nestrature.
 
 
 
Gli interventi hanno previsto l’utilizzo di illuminatori in esecuzione speciale esclusivamen-te a tecnologia led per i seguenti vantaggi che gli stessi offrono:
• aspettativa di vita dei LED ad alta emissione, 50’000/60’000 ore di funzionamento
• grande riduzione dei costi di manutenzione
• elevato rendimento energetico (fino 120 Lm/1W)
• luce pulita perché priva di componenti IR e UV
• alto indice di resa cromatica 75-80
• facilità di realizzazione di ottiche efficienti
• flessibilità di installazione del punto luce
• colori saturi con valorizzazione di forme e volumi
• robustezza meccanica con insensibilità a umidità e vibrazioni
• funzionamento in sicurezza perché a bassissima tensione (normalmente tra i 3 e i 24 Vdc)
• alimentazione in corrente continua e costante, tramite alimentatori elettronici switching
• accensione a freddo (fino a -40°C) subito a regime senza problemi
• assenza di mercurio.
 
L’installazione del sistema illuminante si è sviluppato nel seguente modo:
 
Navate Laterali Interne
Sono stati collocati su ciascuno dei capitelli interni delle 80 colonne una coppia di proiettori Led F33 alimentati da gruppi di Driver a corrente costante. Le alimentazioni sono protette per ogni colonna da un fusibile di adeguato amperaggio. Sui capitelli delle rimanenti 8 co-lonne finali delle navate interne (limitrofe alle pareti) è stato installato un solo proiettore Led F33 sempre alimentato da gruppi di Driver e protetti da fusibili.
 
http://www.basilicasanpaolo.org/rcm/foto1/S.Paolo%20FLM_Navate_Rea07__Page2.jpg
 
Ogni proiettore è stato dotato di uno schermo paraluce collocato alla base del corpo illumi-nante al fine di occultare i punti luminosi degli elementi led visibili dal basso.
 
Il puntamento dei singoli proiettori è stato eseguito adottando la tecnica dei fasci incrociati per minimizzare al massimo le ombre risultanti dallo sviluppo verticale dei soffitti a casset-tone e l’inclinazione è stata tarata in modo che l’illuminazione interessasse la celebre colle-zione dei medaglioni raffiguranti i Papi, presenti nelle pareti superiori.
 
In totale gli illuminatori installati per l’illuminazione dei soffittoni delle navate laterali in-terne sono 168, alimentati da Driver switching da 500mA interconnessi da connettori mul-tipolo M12.
 
 
Le caratteristiche tecniche di questi proiettori sono le seguenti:
Proiettore Lineare a LED F33 in esecuzione speciale orientabile. Il sistema è composto da 16 per 1W Led, di cui 12 bianchi e 4 ambra. La temperatura di colore bianco può essere controllata in modo lineare (3.200 ° K ÷ 5.500 ° K). Sono disponibili 16 tipi selezionabili di bianco. Realizzato in alluminio estrofuso e acciaio. Alimentazione 60-260Vac - Potenza 16W. Gruppo di alimentazione elettronico, precablato. Rotazione del proiettore 360° in o-rizzontale, 180° in verticale. Isolamento in classe II. Apertura del fascio 40°. Grado di pro-tezione IP65. Marchio ENEC. Dimensioni mm. 330m x 78 x 56.
 
Navate Laterali Esterne
Sono stati collocati su ciascuno dei capitelli interni delle 40 colonne una coppia di proiettori Led F33 alimentati da gruppi di Driver a corrente costante. Le alimentazioni sono protette per ogni colonna da un fusibile di adeguato amperaggio. Sui capitelli delle rimanenti 4 co-lonne finali delle navate interne (limitrofe alle pareti) è stato installato un solo proiettore Led F33 sempre alimentato da gruppi di Driver e protetto da fusibili.
 
Ogni proiettore è stato dotato di uno schermo paraluce collocato alla base del corpo illumi-nante al fine di occultare i punti luminosi degli elementi led visibili dal basso.
Su ognuna delle 20 finestrature sono stati installati, sfruttando il piano delle stesse, tre illu-minatori sempre a tecnologia led, di cui due del tipo F33 e uno del tipo F100-66 interlaccia-ti tramite connettori M12 a Driver switching da 500mA. Le alimentazioni dei gruppi sono protette da fusibili di adeguato amperaggio.
 
http://www.basilicasanpaolo.org/rcm/foto1/S.Paolo%20FLM_Navate_Rea04__Page3.jpg
 
Si è adottata questa soluzione composita per avere la massima libertà di orientamento dei corpi tecnici e d’illuminamento dei soffittoni. Difatti data la particolare collocazione delle finestrature, intervallate ogni due colonne, con l’utilizzo di tre proiettori di diversa potenza si è riusciti a illuminare una superficie doppia evitando ombre e uniformando al massimo l’illuminazione con la tecnica dei fasci incrociati.
 
In totale gli illuminatori installati per l’illuminazione dei soffittoni delle navate laterali e-sterne sono stati 84 del tipo F33 collocati sui capitelli delle colonne, mentre sui 20 finestro-ni si sono collocati 40 illuminatori F33 più 20 del tipo F100-66.
 
 
Le caratteristiche tecniche di questi proiettori sono le seguenti:
Proiettore Lineare a LED F33 in esecuzione speciale orientabile. Il sistema è composto da 16 per 1W Led di cui 12 bianchi e 4 ambra. La temperatura di colore bianco può essere controllata in modo lineare (3.200 ° K ÷ 5.500 ° K). Sono disponibili 16 tipi selezionabili di bianco. Realizzato in alluminio estrofuso e acciaio. Alimentazione 60-260Vac - Potenza 16W. Gruppo di alimentazione elettronico, precablato. Rotazione del proiettore 360° in o-rizzontale, 180° in verticale. Isolamento in classe II. Apertura del fascio 40°. Grado di pro-tezione IP65. Marchio ENEC. Dimensioni mm. 330m x 78 x 56.
 
Proiettore Lineare a LED F100-66 in esecuzione speciale orientabile. Il sistema è composto da 48 per 1W Led di cui 36 bianchi e 12 ambra. La temperatura di colore bianco può essere controllata in modo lineare (3.200 ° K ÷ 5.500 ° K). Sono disponibili 16 tipi selezionabili di bianco. Realizzato in alluminio estrofuso e acciaio. Alimentazione 60-260Vac - Potenza 48W. Gruppo di alimentazione elettronico, precablato. Rotazione del proiettore 360° in o-rizzontale, 180° in verticale. Isolamento in classe II. Apertura del fascio 40°. Grado di pro-tezione IP65. Marchio ENEC. Dimensioni mm. 990m x 78 x 56.
 
Tutti i proiettori installati sono stati tarati per un’emissione luminosa a 3180° K (luce cal-da).
 
Il progetto ha previsto anche la sostituzione dei vecchi illuminatori alogeni da 200W con funzione di luce di servizio collocati sempre sul piano dei finestroni.
Sono stati installati speciali illuminatori, sempre a tecnologia Led, con doppio faro Led a 45° di apertura di fascio, orientabili separatamente.
 
Le caratteristiche tecniche di questi proiettori sono le seguenti:
Extensor 2 esecuzione speciale - Proiettore da parete o da piano con supporto per due lam-pade orientabili tipo QR111. Realizzato in acciaio e pressofusioni d´alluminio. Colore Gri-gio Cromo Satinato. Completo di due lampade LED AR 111 da 22 W – Temperatura di co-lore della luce 3000°K. Trasformatori d´alimentazione a corrente costante 240 V - 24V in-clusi. Dimensioni: 58 x 146 x 185 mm.
 
Una particolare menzione va fatta sull’aspetto dei consumi di energia elettrica di questa nuova installazione rispetto ai consumi del vecchio impianto. La seguente tabella riassume i consumi precedenti e futuri e mette facilmente in evidenza i vantaggi economici raggiunti:
 
NUOVA ILLUMINAZIONE
IMPEGNO di ENERGIA ELETTRICA PROIETTORI LED SOFFITTI 5.276 Watt
IMPEGNO di ENERGIA ELETTRICA PROIETTORI LED SERVIZIO 440 Watt
 
VECCHIA ILLUMINAZIONE
IMPEGNO di ENERGIA ELETTRICA PROIETTORI ALOGENI 26.400 Watt
IMPEGNO di ENERGIA ELETTRICA PROIETTORI SERVIZIO 2.000 Watt
 
  UFFICIO STAMPA
NEWS

Calendario Eventi e Visite
(riferirsi all'Italiano):
  
 

<<  OTTOBRE 17  >>
L   M   M   G   V   S   D
            01
02   03   04   05   06   07   08
09   10   11   12   13   14   15
16   17   18   19   20   21   22
23   24   25   26   27   28   29
30   31  





 
  Le Catechesi del Santo Padre
  su San Paolo



Intenzione di Preghiera

Chiunque voglia può inviare le proprie preghiere attraverso il formulario qui di seguito

Copyright © 2017 Basilica Papale San Paolo fuori le Mura - Privacy Policy - made in Bycam